Questo sito utilizza cookie tecnici per scopi di analisi dei navigatori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi le Condizioni d'Uso.

Il sostegno a distanza è un aiuto concreto che interviene direttamente, permettendo ad un bambino di frequentare la scuola e soddisfare i propri bisogni primari.

E' molto più di un mero aiuto economico, poichè stabilisce un vincolo di solidarietà, di comprensione e vicinanza tra persone di provenienze diverse.

Il Sostegno a distanza permette di

  • Pagare l'iscrizione a scuola e acquistare tutto il materiale didattico necessario;
  • Garantire visite e cure mediche;
  • Occuparsi dell'alimentazione e del vestiario del bambino sostenuto;
  • Iscrivere i bambini all'anagrafe;
  • Sostenere anche la scuola, la famiglia e indirettamente la comunità di cui il bambino fa parte.
Pubblicato in SAD

Inaugurata il 15 gennaio 2009, l'École Unautremonde ospita 149 bambini, una parte -proveniente da una baraccopoli del quartiere di Medina- gratuitamente e l'altra parte -di estrazione sociale più abbiente (quartiere di Gibraltar 2 di Dakar)- che versa un contributo mensile di circa 28€. Diversamente da tutte le strutture scolastiche pubbliche o private del Senegal, l'École Unautremonde è l'unica scuola a tempo pieno(dalle 8.00 alle 17.00) con 4 classi materne, una prima, una seconda, una terza, una quarta, una quinta e una sesta classe elementare per garantire una formazione educativa accurata e di ottimo livello, fornendo quotidianamente il pranzo e due merende.

 

In molti quartieri di Bamako, la capitale del Mali, i bambini vivono in famiglie con condizioni economiche decisamente precarie. Per questo motivo molto spesso sono obbligati a cominciare a lavorare fin da piccoli, senza poter frequentare nemmeno la scuola elementare.

Questo lascerà loro per tutta la vita in una situazione di emarginazione e senza prospettive future.

Con il sostegno a distanza la nostra associazione vuole porre rimedio a questa gravissima piaga sociale, impegnando le donazioni raccolte in Italia per inserire e seguire nel loro processo scolastico i bambini più bisognosi di aiuto. UnAltroMondo ha deciso di occuparsi in particolare di tre quartieri: Banconi, Kalaban Coura e Djicoroni Para.

Pubblicato in Sostegno a distanza Mali

In alcuni villaggi nel distretto di Kancheepuram, vicino alla capitale del Tamil Nadu, sono presenti molte famiglie fuori casta, meglio denominate come intoccabili (dalit).

Per i figli di queste famiglie è molto difficile ricevere un'educazione in quanto vengono discriminati e non viene riconosciuto loro nemmeno un minimo di educazione.

Una buona istruzione scolastica in India è affidata alla scuole private. I costi sono onerosi e le famiglie dalit non possono permettersi di mandare a scuola i loro figli che sono costretti, invece, ad iniziare a lavorare molto presto per incrementare il reddito familiare.


Sostienici adesso

Clicca qui per effettuare una

  

Newsletter

Per essere sempre informato
sulle attività e sui progetti di
UnAltroMondo Onlus

  

Ultimi aggiornamenti

Un GRAZIE di cuore 
a chi ha scelto 
di devolvere i
l 5 x 1000
dell'anno 2015
alla nostra associazione
consentendoci di 
ricevere 15.124,29 Euro
per sostenere i nostri progetti !